Fiat G50 "Freccia" - 2 items

Fiat G50 "Freccia" - 2 items

Prezzo di listino
€15,00
Prezzo scontato
€15,00
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Il "Freccia" fu il primo monoplano da caccia ad ala bassa della Regia Aeronautica. Interamente metallico, con carrello retrattile e abitacolo chiuso, volò per la prima volta nel 1937 ed entrò in servizio l'anno successivo. Era molto maneggevole, ma il motore era poco potente e l'armamento di bordo non era adeguato, soprattutto se paragonato ai caccia britannici contro i quali si sarebbe dovuto confrontare, visto che disponeva di due sole mitragliatrici Breda da 12,7 mm. Venne impiegato sin dall'inizio del Secondo conflitto mondiale in tutti i teatri operativi, in particolare in quello nordafricano. Vennero prodotti in totale 781 G50, che continuarono ad essere utilizzati (anche nelle veci di assaltatori) durante tutto il conflitto, anche quando ormai il velivolo era decisamente sorpassato. Fra le ultime azioni ci furono le operazioni aeree contro le teste di sbarco alleate in Sicilia, nel luglio '43, dove le squadriglie di "Freccia" subirono perdite elevate.

Il modello in scala 1/200 misura 3,9 cm di lunghezza e 5,5 di apertura alare. In ogni confezione della Mussini models ci sono 2 G50.

Disclaimer

Prodotto non adatto a minori di 14 anni. Pitture,, colle e altri materiali non sono inclusi nella confezione. Alcune parti potrebbero essere piccole o con sporgenze affilate. 

Note

L'articolo viene venduto NON dipinto.
E' possibile ordinare l'oggetto dipinto previa richiesta informazioni all'indirizzo info@mussinisas.it.

 

The "Freccia" was the first low-wing fighter monoplane of the Regia Aeronautica (the italian royal airforce). Entirely metallic, with retractable landing gear and closed cockpit, it flew for the first time in 1937 and entered service the following year. It was very maneuverable, but the engine was not very powerful and the on-board armament was not adequate, especially when compared to the British fighters it would have had to deal with, since it had only two Breda 12.7 mm machine guns. It was used since the beginning of the Second World War in all operational theaters, especially in the North African one. A total of 781 G50s were produced, which continued to be used (even as fighter-bombers) throughout the conflict, even when the aircraft was definitely outdated. Among the latest actions were the air operations against the allied landing heads in Sicily, in July '43, where the "Freccia" squadrons suffered high losses.

The 1/200 scale model measures 3.9 cm in length and 5.5 in wingspan. In each package of Mussini models there are 2 G50s, already assembled.

Disclaimer
Product not suitable for children under 14. Paints, glues and other materials are not included in the package. Some parts may be small or have sharp protrusions.

Note

The item is sold NOT painted.
It is possible to order the painted object upon request for information at info@mussinisas.it.